10 Consigli spassionati per scegliere le azioni su cui investire

Quando si parla di investimenti in borsa e di trading online si pensa sempre che si tratti di cose particolarmente complicate , astruse e che comportino equilibrismi finanziari irragionevoli.

Esistono situazioni particolari e grandi investitori che sono in grado di spostare capitali impressionanti solo con un click, ma noi non volgiamo soffermarci su queste particolari realtà, piuttosto ci teniamo a dare dei semplici consigli a coloro i quali si accingono come neofiti al mondo del trading online.

Esistono delle semplici regole da seguire

Se state decidendo su quali azioni investire, e non vi sentite particolarmente sicuri ed esperti dovreste seguire queste semplici 10 regole. Vi consigliamo di copiarle, stamparle ed appenderle in bella mostra vicino alla vostra postazione di lavoro:

  1. Semplicità

Evitate nel modo più assoluto di complicarsi la vita con strumenti difficili da usare. Se c’è qualche cosa che non vi risulta chiaro nel momento dell’analisi lasciate perdere, il rischio di perdere denaro è troppo alto quando non si conoscono le incognite.

  1. Ragionevolezza

Prefissatevi degli obbiettivi ragionevoli. A volte è possibile fare il colpaccio, ma nella maggior parte succede una sola volta nella vita, per cui cercate di essere ragionevoli e di focalizzarvi su guadagni fattibili e investimenti ragionevoli. Stiamo parlando di economia, non di fanta-economia.

  1. Analizzare il lungo periodo

Investire sul lungo periodo nella maggior parte dei casi, permette di fare soldi veri. I businnes più stabili sono quelli che a lungo termine danno i frutti migliori.

  1. Comprare a prezzi bassi

Sembra quasi una battuta di spirito, ma nella maggior parte dei casi, i trader alle prime armi, comprano le azioni quando sono già a prezzi alti. Si tratta di fare un po’ di pratica e un po’ d’occhio per evitare di comprare quando il momento buono è già passato.

  1. Attenzione alle difficoltà del settore

Alcune aziende avranno azioni a prezzi molto bassi. Fate comunque attenzione ai settori che sono particolarmente in crisi. Le possibilità di perdere denaro sono alte in questo caso.

  1. Studiare il passato

Studiare il passato e l’andamento delle azioni fa si che si possano fare delle buone considerazioni sull’andamento futuro.

  1. Non intestardirsi

Cercate di non intestardirvi su un particolare settore o su una particolare azienda. Il mercato è grande, approfittate delle buone occasioni.

  1. Istinto si, ma…

L’istinto a volte fa la differenza, ma solo a volte! Basatevi sui fatti, non sulle sensazioni.

  1. Attenti alle bolle di sapone

Gli specchietti per le allodole non sono mai un buon punto da cui partire per fare trading.

  1. Pensare in modo indipendente

Non comprate le prime azioni che vi vengono proposte senza aver ben analizzato l’andamento. Pensate con la vostra testa, almeno prenderete decisioni autonome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *